Cosa è la rinosinusite cronica

La rinusinusite cronica è un processo infiammatorio che interessa le mucose del naso e dei seni paranasali. Questa patologia è spesso favorita da riniti croniche e da condizioni anatomiche particolari (deviazioni del setto, ipertrofia dei turbinati, ecc.). A causa dell’edema conseguente si chiudono gli orifizi di comunicazione tra il naso ed i seni e il muco, denso e viscoso, che si accumula al loro interno può infettarsi. La rinusinusite cronica si manifesta con dolore e senso di pressione a livello del massiccio facciale, lieve gonfiore facciale, ostruzione nasale e difficoltà respiratorie, secrezioni catarrali dense e che vanno in gola, più raramente cefalea, febbricola, stanchezza e alito cattivo.

Le cure termali per questa patologia prevedono l’abbinamento di differenti terapie inalatorie quali le inalazioni a getto, gli aerosol, le docce nasali micronizzate, le irrigazioni nasali e gli humage.

Cause

Le cause di rinosinusite cronica sono numerose e ancora ignote. Tra le principali però possiamo citare:

  • sensibilizzazione allergica
  • malattie sistemiche (fibrosi cistica, la sindrome di Kartagener o la malattia delle cilia immobili e vasculiti)

Sintomi

I sintomi principali della rinosinusite cronica sono:

  • ostruzione respiratoria nasale con congestione nasale
  • rinorrea anteriore
  • rinorrea posteriore
  • cefalalgia
  • iposmia e disgeusia
  • tosse
  • alito cattivo (alitosi)
  • cacosmia
  • ovattamento auricolare
  • febbre

Cure

La rinusinusite cronica trova numerosi benefici nelle cure termali di docce nasali effettuate con acque termali sulfuree e salso-iodiche, in quanto rafforzano le difese immunitarie, normalizzano la mucosa nasale ed esercitano un’azione mucolitica, antisettica e batterostatica.