La fisiokinesiterapia (detta anche FKT o riabilitazione motoria) è un trattamento fisioterapico che ha come obiettivo la riabilitazione del paziente grazie a un graduale recupero muscolare o articolare attraverso tecniche:

– manuali:

  • massaggio terapeutico
  • ginnastica in palestra
  • ginnastica passiva
  • taping

 

 

– strumentali:

  • onde d’urto
  • elettroterapia antalgica o elettrostimolazione
  • ionoforesi
  • tens
  • laserterapia
  • tecarterapia
  • ultrasuonoterapia
  • magnetoterapia
ginnastica passiva riabilitazione bergamo

Indicazioni terapeutiche

La fisiochinesiterapia viene utilizzata nel trattamento di patologie dell’apparato locomotore, in caso di traumi di varia natura e nel trattamento del dolore, sia cronico che acuto.

Nello specifico, trova specifica indicazione nell’ambito di:

  • artrosi
  • periartrite
  • lussazioni
  • distorsioni
  • coxalgie
  • tendiniti
  • cervicalgie
  • lombalgie
  • colpi di frusta
  • recupero post-operatorio

 

I benefici della fisichinesiterapia

In quanto trattamento conservativo, la fisiochinesiterapia permette di:

  • ridurre il dolore in caso di infiammazioni localizzate
  • migliorare la situazione clinica accelerando i tempi di recupero funzionale dopo un intervento chirurgico
laser-antalgico-bergamo

Come si svolge una seduta di FKT alle Terme di Trescore?

Ogni seduta di fisiochinesiterapia dura 45’ e viene strutturata dal massofisioterapista in funzione della patologia del paziente e dell’obiettivo da raggiungere. Ad esempio, può iniziare con una seduta di laser antalgico FP3 System, proseguire con un massaggio e concludersi in palestra con degli specifici esercizi che potranno poi essere ripetuti a casa. A fine seduta, il terapista può inoltre, se ritenuto opportuno, applicare il taping.