Quando il colon… non “gira”

 

Il buon funzionamento dell’intestino, direttamente collegato al sistema immunitario, viene spesso “messo in crisi” da stress, scorrette abitudini alimentari e vita sedentaria.

Le ripercussioni possono coinvolgere diversi organi ed apparati, creando molti fastidiosi disturbi:

  • apparato digerente: stipsi, diarrea, infezioni micotiche, meteorismo, diverticoli , intolleranze alimentari
  • pelle: psoriasi, dermatosi, acne
  • alterazioni della circolazione: cellulite, linfoedema
  • disturbi psicosomatici: depressione, insonnia, stress
  • problemi ginecologici: trattamento micosi vaginale

Efficace e naturale, l’idrocolonterapia è un trattamento medico in grado di favorire il ripristino della corretta funzionalità del colon mediante un lavaggio dolce e purificante dell’intestino, effettuato con introduzione ed eliminazione continua di acqua a pressione e temperatura calibrate e fisiologiche per trattare anche i colon più sensibili. Garantisce, quindi, un salutare effetto depurativo e disintossicante su tutto l’organismo da rifiuti e tossine che si depositano nel colon e che effetti dell'idrocolonterapiapossono essere causa di patologie (principalmente vengono intaccate le vie respiratorie, la pelle, il sistema nervoso e le vie digestive), regalando nel contempo una piacevole sensazione di leggerezza! Infatti il colon ripulito torna al suo normale funzionamento, riequilibrando l’assimilazione e l’eliminazione delle sostanze nutritive.

Effetti dell’idrocolonterapia

I principali effetti dell’idrocolonterapia consistono nel miglioramento dello stato generale, rilassamento e tonificazione, perdita di peso, assimilazione dei nutrimenti, sparizione d’infiammazioni locali, migliore stato della pelle, della circolazione sanguigna e della funzione renale.

Ma come avviene nel dettaglio l’idrocolonterapia? Al paziente, sdraiato sulla schiena, viene introdotta nel retto una cannula sterile composta da due tubi per far entrare l’acqua e per togliere il materiale fecale e l’acqua utilizzata. L’operatore effettua delle irrigazioni successive a temperatura e pressione preregolate e stabili. Questo sistema, massaggiando l’addome, favorisce il distacco dei materiali fecali, garantendo al colon di ritrovare la sua forma originale.

 

Tempi e indicazioni terapeutiche

La seduta ha una durata di circa 30 minuti.

Ovviamente l’idrocolonterapia non è priva di controindicazioni. Le principali sono: rettocolite ulcerosa, morbo di Crohn, fistole e ragadi anali, diverticolite in fase acuta, gravidanza, gravi cardiopatie.

Dopo la terapia il paziente può riprendere la sua normale attività della vita quotidiana.

Le Terme di Trescore, da sempre sono sinonimo di professionalità, serietà e rigore medico, integrano sinergicamente l’idrocolonterapia all’intereno dei protocolli medici del Centro di Dietologia e del Centro di Medicina Estetica Termale.