Cosa sono i percorsi vascolari

I percorsi (o camminamenti) vascolari sono corridoi acquatici riempiti con acqua a diverse temperature. Per ottenere il massimo vantaggio terapeutico, si segue il “circuito” continuando a passare dal corridoio caldo (32°) a quello freddo (28°) camminando nomalmente e senza soffermarsi in prossimità dei getti idromassaggio che, posizionati a differenti altezze, esercitano una funzione drenante e rassodante.

In presenza di un rallentamento della circolazione venosa dagli arti verso il cuore, possono manifestarsi sintomi come gonfiore e pesantezza alle gambe, crampi e formicolii. Colpiscono in prevalenza le donne, specie di sera e dopo aver trascorso molte ore della giornata sedute o in piedi.

 

I percorsi vascolari sono un valido alleato per il benessere delle tue gambe, non solo in estate – stagione in cui, con la complicità del caldo intenso, i sintomi possono presentarsi più frequentemente, ma tutto l’anno. Per ritrovare gambe leggere!

 

I benefici effetti dei percorsi vascolari

 

  • drenante e rassodante dell’idromassaggio
  • riattivante dell’ozono
  • tonificante dell’attività fisica in acqua
  • stimolante il sistema vascolare dell’arto inferiore grazie alla differenza termica dei corridoi acquatici