La TENS è una terapia che si avvale della corrente elettrica a bassa tensione per alleviare il dolore. Acronimo di TransCutaneous Electrical Nerve Stimulation (stimolazione elettrica nervosa transcutanea), si effettua con un elettrostimolatore collegato alla cute con due elettrodi che vanno ad attivare il circuito elettrico degli impulsi che raggiungono le fibre nervose. La potenza viene stabilita dal fisioterapista o dal medico in base alla frequenza d’onda più adatta in funzione della tipologia di dolore da trattare (acuto, saltuario o cronico) e della sua intensità.

L’efficacia è data dalla stimolazione, tramite un’adeguata frequenza di impulsi TENS, delle fibre nervose, che va a neutralizzare gli impulsi dolorosi (dovuti a patologie neuronali, osteo-articolari, dei legamenti e dei tendini) impedendo che vengano percepiti dal cervello. La TENS stimola, inoltre, l’encefalo a produrre betaendorfine, sostanze analgesiche paragonabili alla morfina e create fisiologicamente dal nostro corpo, con una conseguente totale scomparsa del dolore.

 

Quando è indicata la TENS

Questa terapia, che alle Terme di Trescore viene eseguita dai qualificati massofisioterapisti del Centro di Riabilitazione, è indicata per il trattamento di stati dolorosi causati da:

 

Controindicazioni

 

La TENS è controindicata in presenza di:

  • neoplasie maligne
  • tumori agli organi digestivi
  • malattie cardiache
  • donne in gravidanza o in fase di allattamento
  • portatori di pacemaker